Vai al menu
Vai al contenuto

VITE ROSSA - 釀酒葡萄
Vitis vinifera (a) - 釀酒葡萄

Indicazioni

Commozione cerebrale, couperose, disturbi della irrorazione sanguigna (venosa), edemi (sangue), effusione di sangue (ernatorni), embolia, stancezza delle gambe, disturbi della mestruazione, infiammazione e stasi venosa, ulcere varicose, vene varicose ...

Descrizione

Composizione :
Capsula, 100% Vitis vinifera folium

Parte utilizzata :
Foglie rosse nel autuno

In autunno, quando le foglie delle viti cominciano a cambiare colore si forma una sostanza attiva rossa che dà un aiuto prezioso in caso di disturbi dell’irrorazione sanguigna. In primo luogo la vite rossa viene impiegata contro disturbi dell’irrorazione, stanchezza nelle gambe, stasi venose e vene varicose. La vite rossa può far scomparire l’acne rosacea, un arrossamento nella zona del naso, guance, mento e fronte. Si può inoltre evitare il "naso a ballotta" (disturbo dell’irrorazione sanguigna). In tali casi sono da tralasciare alcol, minestre e bevande calde. Si deve evitare la stipsi. Le foglie rosse delle viti sono particolarmente adatte alternandole con ippocastano, amamelide o in combinazione con rusco pungitopo.

Dosaggio

3-6 capsule al giorno con molta acqua
290 mg/capsula

Stampa