Vai al menu
Vai al contenuto

PERVINCA - piccola - 小蔓长春花
Vinca minor

Indicazioni

Ammaccatura, amnesia, anemia, arteriosclerosi (mancanza della circolazione dell‘ sangue), commozione cerebrale, difficolttà di concentrazione, contusione, convalescenza, disturbi della irrorazione arteriosa, insonnia, ipertensione, ronzio nelle orecchie (tetania), microcircolazione del sangue...

Descrizione

Composizione :
Capsula, 100% Vinca minor folium

Parte utilizzata :
Foglie

Già nel medioevo la piccola pervinca era raccomandata contro gli acciacchi della vecchiaia, mal di testa, disturbi della memoria, tinnito, debolezza d’udito senile ed ipertensione. Ciò grazie alle seguenti sostanze attive: diversi alcaloidi, robinina, flavoni, vincamina, saponina, sostanza amara, eterosidi di quercetina, vitamina C e diversi sali minerali. Questo complesso di sostanze attive ha un effetto tonificante sui vasi cerebrali, aumentando il consumo di os-sigeno e favorendo l’irrorazione del cervello, dell’orecchio interno e della retina. Ciò è stato confermato dai test doppi ciechi. I principali campi d’applicazione sono pertanto i disturbi dell’irrorazione cerebrale e del metabolismo cerebrale. La malattia di Ménière può essere lenita. In abbinamento con i coni auricolari è possibile lenire la debolezza d’udito dovuta all’età. L’iperdosaggio può portare a malessere, vomito, vertigine e palpitazioni.

Controindicazione: tumore cerebrale, infarto del miocardio, gravidanza.

Dosaggio

3 x 1-2 capsule al giorno con molta acqua
220 mg/capsula

Stampa