Vai al menu
Vai al contenuto

VERBASCO - TASSO BARBASSO
Verbascum thapsus

Indicazioni

Asma, bronchite cronica, catarro della trachea, polmoni, raucedine, tosse ...

Descrizione

Composizione :
Capsula, 100% Verbascum thabsus flos & fol.

Parte utilizzata :
Fiore, foglia

Tasso barbasso é una pianta erbacea comune alto sino 2 metri con foglie ovali e lanceolate. I fiori gialli sono raccolti in racemi, che formano una pannocchia. Già Ippocrate (460-377 a.C.) prescriveva il tassobarbasso sotto forma viscoso per il trattamento delle ferite. (Ai tempi si utilizzavano i semi per la pesca.) Durante il primo cristianesimo per i casi di tosse cronica fu scoperta l’efficacia delle sue sostanze attive: saponina, flavonglucoside, mucillagine, oli essenziali, pectina, rutina, crocetina, sali minerali, ecc. Hanno effetto espettorante, sciolgono il muco, spasmolitiche, emollienti, leniscono le irritazioni, sono antipiretiche e calmanti. I fiori, conservati sott’olio d’oliva, possono pure essere impiegati contro i dolori agli orecchi, per il trattamento delle ferite e nelle emorroidi (uso esterno). Le foglie sono fumate negli accessi asmatici.

Dosaggio

3-6 capsule al giorno con molta acqua
220 mg/capsula

Stampa