Vai al menu
Vai al contenuto

CONSOLIDA MAGGIORE
Symphytum officinale

Indicazioni

Ammaccatura, contusione, diarrea, flusso bianco, infiamma-zioni intestinali, infiammazione della mucosa, fratture ossee (esterno), polmoni, infiammazione gastrica, ulcere gastriche, ulcere intestinali, ostruzione delle vie respiratorie ...

Descrizione

Composizione :
100% Symphytum officinalis radix

Parte utilizzata :
Radice

La consolida richiama la nostra attenzione lungo i fiumi e nelle zone paludose per i suoi gambi ruvidi, spigolosi e le sue foglie pendenti. Le radici contengono sostanze mucillaginose e tannino, allantoina, asparagina, inulina, saponina, colina, consolidina, le vitamine B1, B2, B12, C, P, calcio fosforo, ferro, cobalto, manganese e l’acido silicico. (In questo libro "medicina naturale - in breve" potete consultare sotto la voce del relativo elemento/ vitamina l’effetto completo). Nella loro totalità le sostanze attive hanno esternamente un effetto rinfrescante, cicatrizzante, decon-gestionante, calmante i dolori e le irritazioni ma anche antinfiammatorio. Nell’uso interno si osserva un’azione lenitiva su ulcere gastriche ed intestinali e sulla diarrea. La consolida calma inoltre le irritazioni delle vie respiratorie ed ha effetto espettorante nelle tossi. In primavera, dalle foglie si può preparare una sana insalata. Si dice che un po’ di polvere di consolida assunta ogni mezz’ora combatta la febbre. La consolida viene raccolta in primavera ed in autunno quando contiene il maggiore quantitativo di allantoina. La pianta contiene alcune sostanze lievemente tossiche paralizzanti il sistema nervoso centrale. Ecco perché va messo in guardia contro l’assunzione smisurata.

Dosaggio

Breve scadenza 3-6 capsule al giorno con molta acqua

Stampa