Vai al menu
Vai al contenuto

QUERCIA - Corteccia di quercia - 栎属
Quercus robur

Indicazioni

Processi infiammatori nella regione gastrointestinale, lieve diarrea, febbre intermittente...

Descrizione

Composizione :
Capsula, 100% quercus robur cortex

Parte utilizzata :
La corteccia

La Quercia è un albero maestroso, può raggiungere i 50 metri e è molto diffusa nell’Europa centrale . La si trova non solo nei querceti ma anche nei boschi misti. In primavera o in autunno si scortecciano i rami giovani per ricavarne la corteccia che viene utilizzata a scopo terapeutico per il suo tenore di tannini, sostanze amare, pectine, resine e acido gallico. Queste sostanze esplicano un effetto astringente, antiflogistico e leggermente antisettico. Si è osservata che la corteccia di Quercia attenua la febbre, specie la febbre intermittente. Gargarismi e sciacqui della bocca con un decotto di corteccia mitigano le infiammazioni delle gengive e della gola. Lasciata nel vino, la corteccia si usa in caso di lieve diarrea.

Dosaggio

3-6 capsule al giorno con molta acqua
220 mg/capsula

Stampa