Vai al menu
Vai al contenuto

MUIRA PUAMA
Ptychopetalum olacoides cortex

Indicazioni

Agitante, depressione, aumento della produttività, sovrappeso (eliminazione d’aqua), stanchezza (stimolante) ...

Descrizione

Composizione :
Capsula, 100% Ptychopetalum olacoides cortex

Parte utilizzata :
Corteccia

I brasiliani e gli abitanti delle zone limitrofe della foresta vergine amazzonica utilizzano muira-puama come corroborante ed in caso di stanchezza sessuale gracie a la sostanza Muirapuamin, che ha un effetto afrodisiaco, riferibili a quella della yohimbina. Il suo nome deriva da muira (legno d'albero) e da puama che sinifica potente. L’effetto perdura per un lasso di tempo prolungato. L’albero cespuglioso cresce fino a 5 m. La corteccia aromatica, rossastra interna contiene lo speciale alcaloide muirapuamina, anche tannino, sitosterina, lievi sostanze amare ed oli essenziali aromatici. Questi agenti hanno anche un effetto tonificante sul sistema nervoso, favoriscono la digestione ed hanno contribuito al nome "legno della potenza", essendo il legno molto duro ed in grado di sciogliere blocchi erotici e traumi. Gli indigeni dell’Amazzonia lo utilizzano contro la stertilità.

Dosaggio

2-6 capsule al giorno, ev in cambio con Eleuterococco
210 mg/capsula

Stampa