Vai al menu
Vai al contenuto

IPERICO - 貫葉連翹
Hypericum perforatum

Indicazioni

Climaterio, depressione (calmante), enuresi notturna, esaurimento nervoso, menopausa, mancanza di ossigeno, stanchezza nervoso ...

Descrizione

Composizione :
Capsula, 100% Hypericum perforatum flos/fol.

Parte utilizzata :
Fiori e fogli

L’iperico è una bella pianta dai fiori giallo-oro che privilegia i pendii assolati ed i prati asciutti. Le foglie appaiono perforate, da qui il loro nome perforatum. Se si osservano le foglie contro luce si notano innumerevoli piccoli punti traslucidi.

Da noi sono note circa 12 diverse specie di iperico, in tutto il mondo ne esistono pressappoco 300. Già nell’antichità il vero iperico venne impiegato contro molte malattie. Oggi è appurato che molte malattie derivano dalla psiche ed è proprio per questo che l’iperico viene impiegato con un così grande successo nelle summenzionate indicazioni. Ha però anche effetto guaritore sulle ferite, è analgesico, calmante, neurotonico, energetico, antispastico, inoltre depura e rinfresca il sangue. Durante la menopausa molte donne si sentono tese e stanche. L’iperico aiuta a ritrovare l’equilibrio interno, i problemi psicosomatici scompaiono. L’iperico può quindi pure essere impiegato nei disturbi psicovegetativi senza causa organica, irrequietezza nervosa. ATTENZIONE: in caso di fotosensibilità (sensibilità alla luce) l’iperico può causare una fotosensibilità alla pelle, soprattutto nelle persone con pelle chiara. Durante le cure con iperico si dovrebbe usare cautela nell’esporsi al sole e nell’uso del solarium, riducendo quindi la dose. Non sono noti altri effetti collaterali.

Dosaggio

2-6 capsule al giorno con molta acqua
210 mg/capsula

Stampa