Vai al menu
Vai al contenuto

LUPPOLO - 葎草屬
Humulus lupulus strobulus

Indicazioni

Calmanti (interiore), climaterio, crampi, crampi di grida, depressione, carenza di estrogeno, insonnia, menopausa, crampi mestruali, nervosismo, rilassamento, tensione del seno, disturbi del sonno, disturbi gastrici, nervosa ...

Descrizione

Composizione :
Capsula, 100% Humulus lupulus strob

Parte utilizzata :
Infiorescenze femminili

Il luppolo è una grande pianta erbacea, perenne e dioica, cresce allo stato selvatico ma in molte regioni viene pure coltivato. I viticci attorcigliati verso destra raggiungono altezze fino a 8 metri. Dai fiori femminili verdi-gialli si sviluppano i coni (strobili) fruttiferi. Il frutto è un piccolo achenio che si forma da due fiori femminili. Si raccolglie alla fine dell'estate. Da secoli il luppolo viene impiegato nella produzione di birra (per aromatizzare, le danno l'amaro) e già nel medioevo si conoscevano le sue proprietà calmanti del luppolo. Paracelso decantava le proprietà concilianti il sonno derivanti dalle sostanze attive come luppulina, umulene, linalolo, oli essenziali, labolite, resine, tannini, farnesene, beta-carifillene, acido picrico del luppolo nonché ormoni vegetali simili agli estrogeni. Ecco perché negli uomini i consumi eccessivi di birra possono portare alla perdita della libido e possono favorire il cosiddetto pancione. Il luppolo può rendere calmi, accorti e silenziosi, è spasmolitico e possiede attività sedativa sul sistema nervoso centrale. Il luppolo fu impiego durante la prima guerra mondiale nella terapia dell'angoscia da guerra. Dopo una stagionatura di diversi anni il luppolo può pure avere effetto stimolante.

Dosaggio

3 x1-2 capsule al giorno con molta acqua
140 mg/capsula

Stampa