Vai al menu
Vai al contenuto

LIQUIRIZIA
Glycyrrhiza glabra

Indicazioni

Allergia, asma bronchiale, bronchite, infiammazione del colon, gastrite, infiammazione e insufficienza gastrica, spasmi gastrici, ulcere gastriche, tosse (espettorante), malattia viral...

Descrizione

Composizione :
Capsula, 100 % Glycyrrhiza glabra rhizoma

Parte utilizzata :
Radici

Indigena della zona mediterranea, della Russia centrale e meridionale, dall’Asia minore alla Persia. Nell’Italia meridionale la pianta viene coltivata in grandi quantitativi. Il succo della liquirizia è noto a tutti quale rimedio contro la tosse. Nel 1946 un farmacista olandese notò che la radice liquirizia è un ottimo lentivo per le persone con affezioni gastriche. Ricerche universitarie confermarono le sue osservazioni. L’azione della radice dolce è paragonabile a quella del cortisone (antinfiammatorio, lenitivo). Secondo studi clinici controllati l’acido di glicirrizina e l’aglicone accelerano la guarigione di ulcere gastriche. Badate a che sia appurata attentamente la causa delle ulcere gastriche e lavorate sull’eliminazione della causa stessa. Le radici del legno dolce sono la materia base della liquirizia che viene lavorata in grandi quantitativi. Attenzione: Non assumere la liquirizia troppo a lungo o ad alte dosi. Ne potrebbe risultare una perdita di potassio ed un disturbo del metabolismo dell’acqua. Dopo la sospensione i sintomi (edemi) spariscono.

Dosaggio

3 x 2 capsule al giorno con molta acqua
170 mg/capsula

Stampa