Vai al menu
Vai al contenuto

CENTELLA ASIATICA - 崩大碗
Centella asiatica

Indicazioni

Cicatrici, edemi, emorroidi (stitichezza), pesantezza dei legamenti, vene varicose, insufficienza venosa, flebiti, celulite ...

Descrizione

Composizione :
Capsula, 100% Centella asiatica folium - 200 mg/capsula

Parte utilizzata :
Foglie

La centella cresce nelle foreste vergini calde ed umide del Madagascar, in India, Giappone e Cina ed è diffusa anche in altri paesi caldi. Le foglie stimolano l’irrorazione sangugina e possono quindi avere effetto lenitivo nelle summenzionate indicazioni. Nella medicina popolare indiana e chiamata "Brahmi Manduk Parni", è stata usata come tonico cerebrale. Una leggenda indiana narra che la tigre ferita, per accelerare la guarigione, sfrega la ferita contro questa pianta. In effetti, per la sua azione cicatrizzante la polvere trova impiego esterno in dermatologia contro le gambe piagate. In India e Madagascar la centella asiatica viene impiegata contro la lebbra, dati gli effetti lentivi dei principi attivi asiaticoside, acido asiatico, flavonoidi, triterpene e valerina. La centella è lievemente lassativa. Rafforza pure le funzioni cerebrali e può essere impiegata preventivamente contro il processo d’invecchiamento.

Dosaggio

2-6 capsule al giorno con molta acqua

Stampa