Vai al menu
Vai al contenuto

COMINO DEI PRATI - 葛縷子
Carum carvi

Indicazioni

Aerofagia, allattamento (periodo di), candida albicans, crampi, flatulenza, gonfiore, intestinale (disordine con fermenta-zione), disordine intestinale, formazione del latte, sovrappeso (eliminazione d’aqua), disturbo gastrico...

Descrizione

Composizione :
Capsula, 100% Carum carvi fructus

Parte utilizzata :
Seme (Frutta)

Il cumino è una vecchia pianta officinale e di coltivazione. Grazie alle sostanze attive come oli essenziali, carvone, limonene, tannino carveolo, furfurolo ed acetaldeide ha effetto stimolante sulle ghiandole gastriche ed intestinali, contrasta la flatulenza, favorisce la digestione e l’appetito ed è stomatico. Il cumino è pure spasmolitico ed è un’aggiunta gradita nelle pietanze grasse di difficile digestione come crauti con zampetto, cavolo e fagioli. I francesi lo gustano con il formaggio alla fine di un buon pasto. Anche presso i contadini il cumino è popolare come buona pianta di foraggio poiché sembra che influisca positivamente sulla produzione di latte delle vacche. Le capsule sono una buona alternativa per tutti coloro che non amano il gusto del cumino. In caso di cefalea ed emicranie si possono inoltre applicare impacchi caldi alla testa con poca polvere di cumino. Purtroppo, oggi molte persone non sono più al corrente dell’effetto terapeutico del cumino, mentre già il pane al cumino favorisce la digestione ed elimina le flatulenze.

Dosaggio

3-6 capsule al giorno con molta acqua
230 mg/capsula

Stampa