Vai al menu
Vai al contenuto

AGLIO - 大蒜
Allium sativum

Indicazioni

Debolezza generale, ipertensione, regolare la pressione sanguigna, orecchie (mal di), stomaco - disturbo gastrico, vermi, verruche ...

Descrizione

Composizione :
Capsula, 100% Allium sativum bulbus

Parte utilizzata :
Bulbo

Già durante la costruzione delle piramidi gli operai non vollero rinunciare all’aglio e gli israeliti ne sentirono la mancanza durante la traversata del deserto. Anche gli antichi greci e romani lo utilizzarono, in parte per il suo effetto afrodisiaco. Le calcificazioni nelle arterie e la cattiva funzione delle ghiandole linfatiche erano quasi sconosciute. In caso di ipofunzione linfatica può essere combinato con lapacho. Nella medicina popolare viene pure impiegato nelle malattie infettive delle vie respiratorie, come vermifugo e nei problemi della digestione. Si dice che l’aglio abbia un effetto positivo sul cuoio capelluto e che contrasti la perdita dei capelli. Negli ultimi anni la pianta era oggetto di intense ricerche scientifiche e le tesi dei vecchi medici naturalisti vennero confermate indirettamente. I medici classici ammettono che, quale medicamento a lungo termine, riduce nei pazienti cardiaci il pericolo di un nuovo attacco, stimola il sistema immunitario ed ha un effetto lievemente antibiotico. L’aglio dilata i vasi sanguigni periferici ed abbassa la pressione arteriosa. Regola inoltre il tasso di glicemia e può pure essere impiegato nel diabete senile. Importante: si dovrebbe utilizzare lo spicchio d’aglio intero. Il prezzemolo fresco riduce l’odore d’aglio dell’alito. Le principali sostanze attive sono: l’allicina con componenti solforose (responsabili dell’odore) dall’effetto antibiotico, vitamina A, B1, C e gli ormoni che hanno un effetto simile agli ormoni sessuali maschili e femminili, nonché fermenti, colina, iodio e tracce di uranio.

Dosaggio

3-6 capsule al giorno con molta acqua
210 mg/capsula

Stampa